L' abbandono

Racconti MariC

L' abbandono

«Ehi, ha dimenticato il libro!»
«Quale libro?»
«Quello lì... sulla panchina.»
«Quel libro? Ma non è mica mio.»
«Ma, scusi... l'ho vista io appoggiarlo lì. È suo!»
«Perché insiste? Se le dico che non è mio, non è mio.»
«Ehi, non sono mica scemo! Se non è suo sarà di un suo amico, di un'amica, di un parente... Peggio ancora!»
«Peggio ancora?»
«Ma certo! Io non presterei mai un libro a una come lei!»
«Ma come si permette?»
«Tutta vestita per benino... e poi, guardala!»
«Che c'entra come sono vestita? Che vuole da me?»
«Voglio che riprenda il suo libro.»
«E io dovrei riprenderlo perché me lo chiede lei?»
«Ah, ora lo ammette: il libro è suo!»
«Senta, anche se fosse mio, non capisce che non sono fatti suoi?»
«Sbaglia! Sono anche fatti miei! Io soffro a vedere trattare così un libro!»
«Insomma, non le passa per la testa che potrei avere i miei buoni motivi?»
«Per me i libri sono sacri!»
«Allora perché non lo prende lei?»
«Ma non è mio.»
«Beh, se lo prende diventa suo.»
«Allora lo prendo...»
«Lo prenda, lo prenda.»
«Ok, lo prendo. Ehi, ma...»
«Ma cosa?»
« È ... è tutto impiastricciato di Nutella!»
«Non è Nutella...»
«Oh, merda!»
«Esatto!»

 

MariC
MariC
Nessuno capisce fino in fondo i propri abili sotterfugi, messi in opera per evitare l'inquietante ombra della conoscenza di sé. (J. Conrad)

Suoi ultimi post

4 Commenti

  1. Io credo che in questo mondo ci siano troppe persone che guardano sempre agli altri e che impicciandosi dei fatti altrui in un certo senso la "nutella" se la vanno a cercare... !!! 😀

  2. ahahha MariC meraviglioso questo racconto... davvero mi sono scompisciata dalle risate e soprattutto il finale è stato una sorpresa... di merda... ma pur sempre una sorpresa. ahahha

  3. Molto divertente 🙂

  4. ahahahahahah bellissimo! Bello il dialogo incalzante fino al finale a sorpresa, e che sorpresa ahahah


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito