Assonanze

Senza categoria Adriana Maria Quaglia

La sinuosa oscurità della notte,
rende fragile il pensiero.

Con l'indice sulla penna
si perde nell'infuso della vita.

Pausa voluta da un brivido
che insegue l'idea commossa,
senza posa, per giorni pacata,
per giorni nervosa.

L'essenza è il filo
che unisce le nostre mani,
l'una di fronte all'altra,
prima di sfiorarsi.

Adriana Maria Quaglia
Adriana Maria Quaglia
Adriana Maria Quaglia è nata a Ivrea nel 1967. Dai 13 anni segna emozioni e riflessioni con gocce d’inchiostro esplorando e apprendendo dallo sport, dalla musica, dal canto, dal teatro, dagli studi linguistico-umanistici e da una vita ricca e feconda. Si definisce: "Parola libera su uno spazio bianco che viaggia fra ciò che è e ciò che non è".

Suoi ultimi post

3 Commenti

  1. Benvenuta adriana...

    gran belle frasi....

  2. Benvenuta


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito