Vorrei

Gianluca Marcucci

Vorrei conoscere persone più impegnate a parlare con me, che di me. Vorrei non sentire il bisogno di guardare un TG e vivere in un paese dove le persone progettano ed a volte realizzano anche i loro sogni. Vorrei stringere la mano di una persona che amo e fermarmi con...

Eccomi qui. Impegnato nella compulsiva ricerca della solita serratura dove appoggiare l'occhio destro ed attraverso la quale spiare il passato di nascosto. Stamattina al posto del cuore ho un gomitolo di lana che invece di pompare e soffiare via sangue si srotola, come sollecitato dalle mani di una anziana signora....

Ho sognato stanotte una ragazza dai capelli lunghi che giocava a nascondere il suo sguardo dal mio. Ho sognato le sue insoddisfazioni di bambina trasformarsi in certezze. L'ho vista crescere e diventare pioggia, poi ridere e raccontarsi e starsi per la prima volta ad ascoltare. Ho trascorso ore a dipingere...

I pensieri non fanno rumore, eppure lasciano un'eco. Ti ricordi di me? Sono un pensiero, e sono già stato qui. Ogni volta che la tua testa si trasforma in un castello di sabbia la tua mente diventa casa mia. Un posto dove abitare e dove gli altri pensieri mi conoscono...

È sabato, il sole è alto e l'aria che si respira ha quel solito retrogusto frizzantino che solo la montagna in estate può regalare. Trinceato come al solito dietro il bancone della mia reception ritrovo anche oggi quel minimo di cose possibili da realizzare. Rattristato da una conclamata crisi economica...