Partenza

Lidia Vignola

Viaggio senza meta tra nubi che condensano in acciaio gelido e tagliente Cerco riparo tra alberi nudi e bruciati Sento il fuoco che arde la mia piccola terra coltivata con semi di inutili nostalgie Tremo e assisto alla morte della mia anima che se ne va in silenzio con la...

È una di quelle serate deliziose in cui tutto il corpo è un solo senso, e inspira felicità attraverso ogni poro. Vado e vengo nella Natura con una strana libertà e sono parte di essa. (da "Walden o Vita nei boschi") Henry David Thoreau (Concord, 1817 - 1862) fu uno...

Sogno

Lidia Vignola

Immersione nel mondo fantastico sommerso dal mondo reale che lamenta antichi furori dimenticati in nastri di raso Limiti sconfinati in terre perdute e mostri di fuoco che urlano Vergogna Ignobili pensieri che infrangono un delicato cristallo Miserie a portata di mano ma un Sogno leggero che spinge i venti lontano...

Non-sogno

Lidia Vignola

Viti impazzite penetrano nel compensato che protegge l'anima ma delle ombre improvvise giungono ad allentarle. Ritrovandomele in mano comprendo la loro enorme inutilità e socchiudo gli occhi sudati per lo stupore. Un rumore che proviene dal seminterrato si insinua tra le fessure e subito sprofonda e subito riaffiora, attutito e...

"Crateri lunari" foto di F. Verrecchia Anime che si rigenerano nel grande ciclo delle esistenze Passi sicuri e nuove tinte per il palco del mondo Diagnosi accurata che introflette magie arcaiche Tutto è di un bianco intenso, quasi eccentrico, spaziale, sondabile e individuabile con una sola bussola Bianco che penetra...