Il mio animo bambino a volte torna a giocare
nei giardini della mia fantasia.
Mi sento libera nel vento delle mie emozioni
come fossi una splendida farfalla.

Con la sua stessa cagionevole esistenza
vivo intensamente questa mia breve vita
che non è lunga mai abbastanza
per coglierne tutte le sfumature.

Sento di librarmi variopinta tra i colori del mondo
tra l’eterea, velata, foschia dei sogni di un bimbo.
Torno a vivere con lo stesso entusiasmo
con cui vivevo un tempo, con la stessa audacia,
la stessa ingenuità, per apprezzare di più la vita.

Torno ad essere la principessa
del regno dei miei sogni,
ma con la tenacia che non avevo
per cercare di farne una realtà

Michela
Michela
Non potrei essere altro che quella che sono: un cavallo libero in una prateria che non vuole essere domato; una fatina buona che appare quando serve e senza rumore se ne va; una leonessa che protegge i suoi cuccioli e li aiuta a vivere; il caos senza controllo,la mamma, l’amica, l’amante, la moglie che ama nel profondo. Ecco, sono passione, dedizione e propensione. Una sognatrice con i piedi per terra, la quiete e la tempesta, il dramma e la commedia (beh, forse più la commedia!), il tutto e il niente. Sono una come tante… sono io.

Suoi ultimi post

2 Commenti

  1. 🙂
    un sorriso perché in fondo è proprio in queste tue parole che si cela una grande verità.

  2. la vita è un'attimo e bisogna coglierla al volo...
    al volo di un batter d'ali di farfalla, ognuno a rincorrere i suoi sogni e i suoi guai, per costruire la propria
    realtà 🙂


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito