Caduta

Sensazione di pulito…  sarà il gelo...

Sarà l’inconsistenza dei rimpianti…  sopraffatti da una risata agghiacciante....
Unico sommovimento che risale dalle viscere....
Chi se ne fotte di lanciar cime sugli approdi tutt’intorno.

Le cime già ieri le ho mangiate.

Quasi come un dio senza affezioni.  Non c’è da lamentarsi….
E restar qui in alto… a ridere dei cani
che si azzannano per l’osso...

Non si può morir di fame.  Solo sparire al di sopra della puzza…
Solo godersi la propria inconsistenza… quasi un dono...
Che il tempo si rivela per quel che è…  infinito...
Che mi frega di tornar giù a lottar per poche briciole...
Che mi frega di ritornare e appesantirmi....
Quando qui è così fresca l’aria…

Andare oltre questa è la via di fuga.

Nicola Eboli
Nicola Eboli
teatrante

Suoi ultimi post

15 Commenti

  1. a volte la penso come il tuo protagonista... che mi frega di tornar giù a lottare per poche briciole. Un senso di pace lontano dal resto, sì, giusto, una sensazione di infinito... e a volte davvero questo pensiero è una liberazione così forte che al ritorno nei bassi fondi della vita è assai duro ricominciare a lottare per una misera esistenza.

    • anyway l'importante è lottare!

  2. Praticamente è come morire.

    Niente Male, Nic...

    • right! meno male che credo nella reincarnazione

  3. sì mi piace anche questo decisamente... trovare una via di fuga tra l'inconsistenza dei rimpianti...bello!

    • yesss. sperando che sia quella giusta.

      • mamma mia nonsotante tutto vuoi ancora rincarnarti???? Io alla sola idea di ricominciare mi sento male...

        • anyway non dev'essere per forza ch'io mi reicarni in me.

  4. ...la montagna ha una capacità di liberare la testa iincredibile, forse perchè ci rendiamo conto di quanto piccoli siamo e a ancor più piccoli la maggior parte dei nostri pensieri. Arrivare in cima costa comunque uno sforoz e ci fa fronteggiare i nostri limiti però almeno per una volta lottiamo solo per noi stessi e i nostri limiti. Bello...
    e speriamo che nevichi un pò!

    • Ed il bello sta proprio nella salita , no?

      Per quanto riguarda la reincarnazione , beh...a differenza di Mariella io ricomincerei tutto da capo, non la mia stessa vita della serie se potessi tornare indietro...un'altra eistenza, un'altra lotta e salita, e una o più soste in cima a lasciar gli altri affannarsi...

      e poi :

      "Andare oltre que­sta è la via di fuga."

      Bel pezzo Nicola

      • mettersi in gioco, non prendersi troppo sul serio, cambiare punti di vista, deviare, assaggiare un po' tutto.
        sennò che divertimento c'è.

        • e mica è facile mettersi in gioco, direi altresì che le perosne si prendono troppo sul serio, sono fissi e irrimovibili sui loro punti di vista e non assaggiano mai piatti esotici... insomma non sanno divertirsi.... 😉

    • gia. infatti, (e sembrerà strano dato che sono nato in una città di mare ed amo la sua vista), raramente d'estate vado al mare. mi manca molto non poter facilmente andare a fare lunghe passeggiate in montagna. penso che la montagna renda lucidi e sereni.
      gracias

      • gracias a te Nicola e dei tuoi punti di vista alti... quelli prima della caduta... 😉

        • ... dopo è difficile. anyway


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito