Camminare

Senza categoria Fabio Santilli

Amo camminare

In ogni dove
Nelle vene della Roma di notte
Dove la vita scorre ed i sanpietrini la raccontano

Nelle vicinanze di una ferrovia  dimenticata
Dove un giocattolo buttato prematuramente tra la spazzatura
Trova nuovi  sorrisi e carezze da bambini  figli di uomini invisibili
Abitanti  che dignitosamente curano i vagoni  lasciati in preda alla fame della ruggine

Amo camminare

Anche tra  folle indistinte
Dove la fretta brucia  gli incontri ed acceca animi da lei rubati
Lasciando perplessi  ed al contempo consapevoli  gli osservatori attenti
Che lì si fanno  desiderosi  di altri ritmi e di più vere espressioni del viso

Amo camminare

Sul  dorso delle montagne
Felici di accogliere e dare immenso amore a chi semplicemente le ascolta e le rispetta
Capaci di tenerti nel palmo delle loro mani
Fatte di Alberi e Terra fresca dal profumo di tutte le stagioni e delle foglie ed i  fiori più vari e nascosti
Dove noi esseri  camminanti solitari o in un unione di passioni
Spesso
Ci ricordiamo Umani
Salutandoci  con interesse nei nostri rari e preziosi incontri per il piacere puro e sincero del semplice saluto
Parlando e condividendo con l'universo intorno la ricchezza infinita che esso ci dona
Nutrendo il cuore ed il pensiero
Della linfa del bello e del vissuto

Nei ricordi indelebili e tra i più grandi desideri

Amo camminare

È in quel naturale ed ancestrale gesto
Che l’ascetismo  si fa movimento
Nel cammino fiorisce la filosofia greca come  l'intimità del cogliere ed elaborare l'esistente

La scoperta del sé dentro realtà terrene e spirituali

Amo camminare

Molto
Fino ad avvertire quella sensazione che ha come miglior nome
"Piacevole Stanchezza"
Capace di lasciarti amorevolmente dissolvere e divenire parte in fermento del vivere profondo

Di quell'immenso ed aperto mondo tra i mondi

in perenne  molteplicità mutevole ed al contempo  solenne fermezza chiamato

Paesaggio

Fabio Santilli
Fabio Santilli
Compositore e producer, pianista e tastierista, autore. Amante della musica e delle parole.Oltre a diverse collaborazioni ha realizzato l'album solista Empathy, un viaggio strumentale in cui il mondo acustico del pianoforte si colora di elementi elettronici al servizio dell'evocatività.La sua poesia 'Adesso!' è stata pubblicata sul libro Quaderno 09 in allegato all'agenda Scarceranda 2014.

Suoi ultimi post

5 Commenti

  1. Andare semplicemente a fare la spesa camminado puè essere una rivelazione ed un insieme di stimoli ed opportunità! Dovremmo ricordarcelo... Il "mettersi in cammino" investe sia metaforicamente che materialmenti i vari aspetti dell'esistenza umana, dalla materialità del "piccolo quotidiano" alla riceca profonda del senso del vivere! E' un tema da tenere a cuore che sento davvero molto... Buon cammino! [youtube SMrXQfeOeEo http://www.youtube.com/watch?v=SMrXQfeOeEo youtube]

  2. Bentornato Fabio, mi sei mancato. E che piacere leggerti e ascoltarti... a quando in uscita il CD?
    Ah, il camminare, argomento caro e a quanto vedo non solo a me. Tutti dovremmo camminare nell'esperienza unica della vita. Camminare con i nostri piedi, fino alla stanchezza piacevole di chilometri macinati sotto le nostre suole e dentro al nostro cuore mentre la nostra anima si rigenera e confronta con il resto... ma noi il resto troppo spesso crediamo sia superfluo.
    Grazie davvero per questo testo e per le note che lo accompagnano.

    • Ciao Mariella, grazie! Il piacere di tornare qui è tutto mio, ache a me sono mancate davvero molte cose... Il cd uscirà, con buona probabilità il prossimo autunno, le registrazioni sono quasi terminate, manca una parte di missaggio, qualche ritocco e poi sarà in uscita... E' davvero un isieme di occasioni e di piaceri metteri in cammino, con il desiderio di "ascoltare" quel che abbiamo dentro e la realtà che ci circonda. Buone camminate ed a presto!

  3. Complimenti Fabio .. non immaginavo che oltre alla tua meravigliosa musica tu scrivessi, bravo veramente .. un abbraccio e un caro saluto x te ciao

    • Ciao Mari, grazie! Un abbraccio ed un salutone per te... A presto!


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito