Io ti amo.

E non chiedermi perché, per come, per quanto, né quanto.
Sono di quelle che dopo troppe domande cominciano a pensare ma che ne so.
Che poi la vita è fatta di mille altre cose che ci piacciono e ci piaceranno ma senza amore… ci manca sempre un pezzo, lo credi anche tu no?

E tutte queste mille altre cose si incastreranno alla perfezione tra noi due perché se ti amo vederti felice per me è felicità e per te lo stesso e se ti amo non ti tradisco e non perché sia sbagliato ma perché non mi interessa altro…

Se l’amore è, è la direzione, la partenza e la strada stessa.

E non ci servono i se fosse, o se fosse stato. Che se ti amo forse ti ho sempre amato solo che non ti conoscevo.
Se amore è, è e basta. Non si ama a peso, si ama e basta, o si ama o non si ama.

Io ti amo.
L’amore non è forse tutto?

Tu come me hai sempre cercato disperatamente di credere che l’amore vince su tutto, che se è, è per sempre, che quando ha l’iniziale maiuscola arriva una volta per intero e tutte le altre erano tante metà se non addirittura pezzettini o interi difettati… che sì, ci vuole anche l’impegno ma se manca l’amore serve a ben poco, non funziona lo stesso.

Se vogliamo stare insieme finché morte non ci separi non stiamo forse credendo alle favole…?
E allora crediamoci fino in fondo.

L’amore è una questione di fede, forse più della religione che puoi crederci o no e convincerti di esserti convinto. L’amore lo senti invece e non lo puoi decidere di provarlo o no, puoi solo decidere di lasciarlo scorrere o chiuderlo a chiave da qualche parte ma tanto lui continuerà a parlarti nel sonno anche mentre smetti di ascoltarlo.

Io credo che sia semplice in fondo, molto più semplice di tante altre cose, basta ascoltare e smettere di fare domande.

...Ascolta questo vento, lui non ha bisogno di parole.

Karen Lojelo

httpv://www.youtube.com/watch?v=v29hLQnr1fo

Karen Lojelo
Karen Lojelo
Sono nata a Roma il 25 giugno del 1976 dove ho studiato, vissuto e lavorato fino al luglio del 2007, poi ho iniziato a scrivere il mio primo romanzo: “L’amore che non c’è” poi è stato il tempo di "Binario 8" una raccolta di poesie (che scrivo da sempre). Appena uscito il mio nuovo romanzo 'L'ebbrezza del disincanto' e a breve un'antologia di racconti curata da me Mariella Musitano e Sara Marucci. Nel 2013 è andato in scena il primo spettacolo teatrale scritto da me 'Riflessi' e attualmente sono impegnata nell'ultimazione di un nuovo romanzo. Chi sono io? Bella domanda…: "io sogno cose che non sono mai esistite e dico: «Perché no?». George Bernard Shaw

Suoi ultimi post

8 Commenti

  1. che meraviglia karen.
    davvero.

  2. L'amore è fede e la fede nella persona amata non vale nulla se non c'è amore.
    Cara Karen hai scritto un "pezzo" meraviglioso. Solo una persona come te, in grado di amare veramente, poteva scrverlo ed in esso è racchiuso tutto, ed è perfetto perchè a ben cercare manca l'unica cosa che non può convivere con l'amore: la paura.
    Bellissimo. Bravissima.

  3. BASTA CON QUESTE DOMANDE.... che a volte non c'è niente da capire oltre che l'amore c'è... e l'amore si sa si vive non si chiede... 😉

    • Ma se non ci facessimo queste domande Amica mia, molte categorie sarebbero disoccupate!!! (filosofi, scrittori, cantanti, musicisti, etc, etc!!) Sto scherzando ovviamente, sono d'accordo con te, a volte, diciamo troppo spesso, ci si incasina la testa con domande che non andrebbero nemmeno pensate, sentire e basta, lasciando andare via il pensiero...


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito