Cosa sei tu per me

Poesie Stefano Crifò

Cosa sei tu per me?

A volte sei come aria
senza la quale soffocherei
altre sei come cibo
che nutre la mia anima
e sempre prego non manchino mai.

Altre volte sei un sorriso
che mi scalda
ma poi sei uno sguardo severo
che gela...

e con la paura nel cuore
ogni mio stupido timore si lega a te
come una vela in attesa
di un vento che la gonfi.

Così giorno dopo giorno vado avanti
seguendo la mia strada
con il mio sguardo rivolto a te...

tu che sei al mio fianco
e davanti un orizzonte lontano...
forse troppo lontano.

Allora ecco cosa sei tu per me:
sei come gli spinaci di Braccio di Ferro
sei come la baita in cima alla montagna...

tu sei quell'unico bicchiere
che toglie l'arsura
mentre quelli che seguono
non servono più perchè ormai inutili.

(by Stefano Crifò)

httpv://www.youtube.com/watch?v=b9ASjumNBFg

Stefano Crifò
Stefano Crifò
Secondo il Calendario Gregoriano, nacqui il primo giorno del IX mese dell'anno MCMLXIV. Mi piace scrivere dall'età adolescenziale, ma solo da poco ho imparato a condividere questo sentimento. "La poesia è indispensabile... ma vorrei sapere perché." (Jean Cocteau)

Suoi ultimi post

2 Commenti

  1. Oggi è la giornata delle coincidenze...questa è mia canzone preferita di Mina

  2. Che bello e quanto sentimento,quando si ama veramente è così....... mi piace come scrivi...


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito