Ci sono storie del cuore e storie della mente, vissute da un universo di donne che, nella riflessione e nel dubbio, nella passione e nella paura, compongono con arte i fili delle loro relazioni interpersonali.
Donne che hanno iniziato a parlare una lingua primaria, assumendo così un'identità forte della loro vita e riconquistando quella dimensione emozionale che va oltre la superficie delle cose.
Donne che riescono a diventare ponte con l'universo dal quale prima erano separate.
Donne che arrivano sino alla sostanza dell'esistenza e che dividono ciò che non è degno di attenzione da ciò che è davvero importante.
Ci sono donne che si sono dimenticate di essere tali e sono diventate protagoniste della loro vita.
Sono donne senza riserve.

Sulle Eccellenze Femminili (2008)

Adriana Maria Quaglia
Adriana Maria Quaglia
Adriana Maria Quaglia è nata a Ivrea nel 1967. Dai 13 anni segna emozioni e riflessioni con gocce d’inchiostro esplorando e apprendendo dallo sport, dalla musica, dal canto, dal teatro, dagli studi linguistico-umanistici e da una vita ricca e feconda. Si definisce: "Parola libera su uno spazio bianco che viaggia fra ciò che è e ciò che non è".

Suoi ultimi post

1 Commento

  1. Adriana è con vero piacere che ti leggo.
    Bellissima questa "Donne", ci leggo me stessa, la mia strada


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito