Patrizia vive in una casa piena di gatti. Ci sono gatti dappertutto. Gatti sulle poltrone, sul tavolo. Gatti sulle sedie, sulla cucina. Gatti al posto delle lampade. Gatti invece della televisione.
Sono isole immobili di pelo grigio. Morbidi soprammobili di lava solidificata.
Anche Patrizia è immobile. Assolutamente immobile. Come in un quadro di Tommaso Medugno.
Tutto è perfettamente immobile in questa istantanea di parole.
Tranne il lieve sfavillio della polvere nell'aria.

Marco Gaddi
Marco Gaddi
Marco Gaddi, laureato in Medicina e Chirurgia, specialista in Oncologia, esercita da venti anni la professione di Medico di Famiglia a Venaria Reale, alle porte di Torino. Nel Marzo 2011 ha pubblicato con la casa editrice Ananke di Torino il suo primo divertentissimo romanzo “Edo Franchi alla ricerca della Panacea Universale”. E' autore di un CD di canzoni dal titolo "La Tana delle Nubi” In una dimensione appena parallela a questa è presidente di una Azienda Informatica di rilevanza planetaria, detentore consecutivo del titolo di Mr. Universo da circa due lustri e vincitore di tre Premi Nobel; vive su un isola del Pacifico con le sue 500 mogli. E non perde tempo a scrivere libri e canzoni.

Suoi ultimi post

3 Commenti

  1. ehi gatti se vogliono sanno rimanere immobili... eccome se lo sanno fare... e Patrizia è una ottenta osservatrice... non è da tutti apprendere le abitudini dei gatti...

  2. Non ho simpatia per i Gatti ... ma Patrizia è fortunata .. il Gatto è felino e sceglie lui dove vuole andare .... va da chi gli può offrire qualche cosa!! ... probabilmente Patrizia ha molto da offrire .... fortunati quei gatti .... Patrizia, però è immobile!! .. perchè??? .. non è che anche Lei abbia paura ... dei gatti?? ... c'è un seguito in questa storia?? ...

  3. sono appasionato di animali e amo soprattutto i gatti ... questa patrizia dovrebbe essere felicissima di averne cosi' tanti ... ma non è che per caso pure dentro al frigorifero ci stanno gatti !!??


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito