Il corvo e la luna (divertissement)

La casa delle parole MariC

Neri, svolazzanti, gracchianti, inquietanti.
Sette corvi sull'albero morto.

Se il mattino urlano e scompaiono,
la sera pennellano di nero il mio orizzonte.

Ne è rimasto uno solo sul ramo secco.
Lo falcerà la luna?

Stanotte la luna ha la forma giusta.

MariC
MariC

Nessuno capisce fino in fondo i propri abili sotterfugi, messi in opera per evitare l’inquietante ombra della conoscenza di sé.
(J. Conrad)

Suoi ultimi post

4 Commenti

  1. Mari, non c'è solo amore sulla terra.
    Con i corvi inquietanti e l'albero morto... la luna non poteva che essere assassina!

    • già. Però mi sono sorpresa a non aver mai associato alla luna tale veste ed è incredibile come con queste poche righe tu abbia dipinto un'immagine così forte e nitida e nuova nella mia immaginazione.

  2. beh...la luna è bastarda anche quando ammaliatrice ...


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito