L'urlo della pietra

Poesie Michela Zanarella

Mi mostra dolore
la vita
al crollo del grano,
come il nero
di spine
che allatta
urne di destino.
Nell'attesa
il cedere invade
l'iride e le linfe
sotto l'urlo della pietra.
Anche la luce
rallenta la sua voce.

Michela Zanarella
Michela Zanarella è nata a Cittadella, Padova, il 01-07-1980. Vive e lavora a Roma. Inizia a scrivere poesie nel 2004, e la sua poesia è ora tradotta in inglese, france­se, spagnolo, arabo.Ha pubblicato sei libri "Credo" ed. MeEdusa, "Risvegli" ed. Nuovi Poeti, "Vita, infinito, paradisi" ed. Stravagario, "Convivendo con le nuvole" ed GDS, "Sensualità", Sangel Edizioni, "Meditazioni al femminile", Sangel Edizioni . Ha ottenuto diversi riconoscimenti nazionali ed internazionali.Scrive recensioni ed interviste per diversi giornali on line. Sta scrivendo il suo primo romanzo.

Suoi ultimi post

2 Commenti

  1. leggerla mi stringe il cuore e mi porta con il pensiero alle zone terremotate.


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito