Notte imbustata

Poesie Luther boing

Appena densa la notte si spoglia del sonno ancora
e ancora… forme

Carente di deliri ma non di memorie
ricordare è offrire vita nuova a spettri quasi staccati?
Altro non sono che i ricordi che stipano la reale stanza…

è cupo l’origliare il mormorio delle
forme a questo punto sbiadite…
quello che è stato
o era capace
in tante vite

Luther boing
Luther boing
Più dei cartoni animati (anche inanimati) e ani-manti nulla vale... neanche a Pinerolo

Suoi ultimi post

Nessun commento ancora, aggiungi la tua opinione!


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito