Il destino conosce già la nostra prossima mossa;

ma non gioca al tavolo con noi.

poeta solitario
poeta solitario
Sono passato,un pensiero ricorrente,quel senso di vita nuova che mi pervade vedendo il disfacimento del mondo che fu, in un tempo non mio. E' proprio quando tutto sembra perduto che bisogna affrontare la fine col sorriso,perché ogni fine è semplicemente l'anticamera di un nuovo inizio. Nato nel 1977 l'8 di Febbraio dopo varie passate continuo la ricerca del mio amore perduto e del mio vero Io.Ho appena pubblicato la mia prima raccolta intitolata "Sensazioni d'Autore",un viaggio interiore nel tempo e nello spazio scandito da note poetiche e narrative.

Suoi ultimi post

7 Commenti

  1. c'è da preoccuparsi...

  2. Invece no...è uno spettatore...non interviene..è una cosa che liberamente creiamo ma già vista... (sono contorto lo so...)

    • no aspetta...ti stai incartando... ahahah
      a me piaceva e ho capito che volevi dire che certe cose sono già scritte e se devono succedere succedono e basta...il che è meraviglioso quando si tratta di alcune fortunate coincidenze ad esempio ma è inquietante pensare di non avere alcun potere in alcuni casi per cambiare il corso delle cose...
      comunque devi scusarci ma io e Mariella siamo passate dalla fase sognatrici a tempo pieno a quelle ciniche disincante quindi ci è dato subito all'occhio il punto di vista inquietante 😛

      • ahahahaha!!! io cinico e disincantato no...la vita è una favola dove ci sono draghi,cavalieri,donzelle,streghe e maghi,buoni e cattivi,ma c'è sempre un lieto fine,anche solo per il fatto di esserti accorto di farne parte ^_^


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito