Similitudini

Senza categoria Mariella Musitano

Non sapevo, allora, cosa voleva dire vivere senza te. Perdevo il mio tempo a far crollare le tue certezze per accorgermi solo ora che, senza volerlo, sono diventate le mie.

Inutili lotte contro me stessa perché in fondo io e te siamo più simili di quel che credevo e forse volevo.

Ed oggi mentre guardo fuori dalla finestra, in questa giornata grigia, mi ritrovo a ridere del tempo perduto e ritrovato quando ormai è troppo tardi.

 

Mariella Musitano
Mariella Musitano
io sto alla scrittura come il giocoliere sta alle clavette.

Suoi ultimi post

4 Commenti

  1. Spesso lottiamo inutilmente, essere simili non significa uguali e l'amore non guarda le differenze...

    • lottiamo inutilmente perché non le vogliamo quelle similitudini, poi, forse per nostalgia, ci ritroviamo a vivere di similitudini, nonostante le mille battaglie. Battaglie perse ancor prima di cominciare o forse necessarie per accettarsi.

    • a volte non ci si rende conto che non si può e non è giusto cambiare gli altri. Possiamo cambiare noi o semplicemente accettarsi per quello che siamo.


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito