Per te io ruberei
gioielli di parole al sole
che brillano più intensi
di sensazione
se li scelgo per te...

Per te io ruberei
all'oceano l'emozione
di un'insondabile regina
che somiglia a te
per l'incanto di vie nuove
che annullano i perché

Diamante senza tempo
mi dai quello che è immenso
e non hai paragone
con quello che c'è intorno
in questo spento mondo
d'inganno e confusione

Per te io ruberei
parole che non ho
perché non bastano
a dire che sei bella
perchè sai farti aurora ancora
in me fresc'aria nuova...
Sei mille facce di un diamante
ma costante melodia
d'acqua trasparente

Per te io ruberei la tenerezza
verde dei primi fiori
il mondo dei bambini
coi suoi colori
incastri di luce
agli arcobaleni
sorrisi e segreti
a fiumi e giardini

Tu sei la mia sirena
che scende nel profondo
senza paura...
e non mi lascia solo
Sei la musica nuova
che m'inventa
all'ultimo momento
tutto un mondo...

Sei la mia forte emozione
che non passa
ma anche il mio ristoro
in questa corsa

Sei la giovane montagna
da cui prendo il volo
e poi l'isola di seta
in cui intatto mi ritrovo

Per te io ruberei
al vento più sapiente
l'occasione
le parole che non ho
perchè non bastano
per dirti di com'ero
prima del nostro incontro...
un punto inconcludente
fra la gente

Sei questo frutto fresco
da cui riparto con un senso
Sei il ritmo coraggioso
che accorda il mio universo
Sei l'ancora che scelgo
in mare aperto...

Sei il fiato generoso
che ha avviato
il mio concerto.

Elena Condemi

Elena Condemi
Elena Condemi
So solo che mi emozionai incontrando per caso un'Olivetti a casa di mia nonna, e non riuscii a lasciarla più. Pareva conoscermi meglio di chiunque altro. E la conservo tutt'ora, proprio come si fa con la propria vecchia e fedele bambola, con la stessa tenerezza..."Lo sviluppo dell'anima è come una poesia perfetta: ha un'idea infinita che una volta realizzata rende ogni movimento pieno di significato e di gioia." Tagore"Sono una piccola ape furibonda. Mi piace cambiare di colore. Mi piace cambiare di misura." Alda Merini"Non ho scritto secondo ragione, Né per fuggire un destino oscuro, Ma per sedurre le stagioni E piacere all’ineffabile azzurro,E per possedere ogni giorno, Senza smarrimento, senza rimorso, E sino al momento della mia morte,Dei diritti infiniti sull’amore..."Anna De Noailles

Suoi ultimi post

2 Commenti

  1. Cosa non fa l'amore, eh....

    Ma brava la poetessa...

    • Grazie:))


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito