Tra le mie mani una rosa

Poesie Stefano Crifò

Ho nelle mie mani una rosa
e ad occhi chiusi
odoro il suo profumo
che dolce e delicato
riporta alla mia mente te
quando nuda tra le mie braccia,
la scorsa settimana eri qui con me,
ed io baciandoti odoravo la tua pelle
immaginando una rosa,
rossa come le tue labbra,
tenue e vulnerabile
come te.

Stefano Crifò
Stefano Crifò

Secondo il Calendario Gregoriano,
nacqui il primo giorno del IX mese dell’anno MCMLXIV.
Mi piace scrivere dall’età adolescenziale, ma solo da poco ho imparato a condividere questo sentimento.
“La poesia è indispensabile… ma vorrei sapere perché.”
(Jean Cocteau)

Suoi ultimi post

Nessun commento ancora, aggiungi la tua opinione!


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito