Non trovo le parole

Poesie Stefano Crifò

Non trovo le parole...
ed io che vorrei scriverti tutto il mio amore
mi ritrovo davanti ad un foglio bianco
e non trovo le parole...

Allora confuso nei miei pensieri vedo te e
la mia mano tra i tuoi capelli,
le mie labbra sulla tua pelle,
e i tuoi occhi che mi osservano.

Resto sognante mentre questo foglio sembra scrutarmi
e aspetta come affacciato alla finestra,
mi studia e sembra chiedermi qualcosa
che ancora non so descrivere.

Volteggio nel mio sognare
e rivedo, la tua paura per la moto,
il tuo sorriso e le lacrime, che come rugiada mattutina
scivolano veloci e ti bagnano le labbra.

Mentre il foglio è ancora bianco
ed io che non so proprio cosa scrivere
così mi chiedo cosa ti direi se tu fossi qui...
forse niente... o chissà, semplicemente

ti bacerei.

(Stefano Crifò)

Stefano Crifò
Stefano Crifò
Secondo il Calendario Gregoriano, nacqui il primo giorno del IX mese dell'anno MCMLXIV. Mi piace scrivere dall'età adolescenziale, ma solo da poco ho imparato a condividere questo sentimento. "La poesia è indispensabile... ma vorrei sapere perché." (Jean Cocteau)

Suoi ultimi post

1 Commento

  1. Niente male...soprattutto questa paura per la moto, la moto...

    sempre la moto...


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito