Questa inquietudine non m'abbandona.

Una sensazione di vuoto che spinge sulla mia anima
così forte che ascolto il cuore battere nel petto
e mi costringe ad inspirare così intensamente
che quest'aria gonfia i miei polmoni
ma non sembra bastare mai.

Così affogo solo, perduto nei miei neri pensieri
e quella luce d'oriente m'appare così lontana.

Dov'è quel faro?

Questa notte è troppo scura
per poter navigare ancora.

Tu amore mio
così vicina eppure
io non ti vedo
io non ti sento...

Tu non ci sei.

Stefano Crifò
Stefano Crifò

Secondo il Calendario Gregoriano,
nacqui il primo giorno del IX mese dell’anno MCMLXIV.
Mi piace scrivere dall’età adolescenziale, ma solo da poco ho imparato a condividere questo sentimento.
“La poesia è indispensabile… ma vorrei sapere perché.”
(Jean Cocteau)

Suoi ultimi post

5 Commenti

  1. mi chiedo se "tu amore mio" è presente ma tu non la vedi e non la senti. Troppo spesso ci si trova a vivere accanto alla persona che si ama, o quantomeno si è amata e si è pensato di amare per sempre, eppure percepire una distanza enorme. Incapacità di comunicare, di ridere come accade all'inizio. E davvero le sensazioni che si provano sono quelle descritte nella tua poesia...

  2. "Un amore disperato" può intendersi anche come dici tu Mariella: cioè un amore presente ma invisibile (Tu amore mio così vicino... tu non ci sei... perchè non ti vedo e non ti sento) , perchè avvolto da un buio profondo, un'oscurità che rappresenta la sua vita, con tutti i pensieri, le preoccupazioni, e i suoi se... (affogo solo, perduto nei miei neri pensieri...). Non è un atto d'accusa verso qualcuno, ma un grido disperato, perchè lui sa perfettamente che il "mare nero" in cui si è perso è in se stesso, e ri-cerca disperatamente "quel faro" che è il suo amore... disperato.

  3. Sei sicuro che non sia a occidente la luce....?

    (molto interessante e dosata, mi piace)

    • La luce è la dove il buio sparisce, ma mi piaceva d'oriente perchè è la luce nuova di un astro nascente.
      Grazie Nevrotico.


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito