Le cose cambiano; cambiano sempre che noi lo vogliamo o no: si muovono, mutano, spariscono per poi tornare.
Le cose cambiano e spesso non riusciamo a cambiare con loro; non riusciamo a stare dietro alle differenze che ci sembrano essere nate per caso; così ogni cosa ci sfugge, tutto diviene inafferrabile.

Anche tu sei cambiata ed ora non so' più chi sei, io non so' più chi sono... nè dove mi trovo.

 

"Capitolo 1"  da "Another World"

 

httpv://www.youtube.com/watch?v=EFhzK7YNFKk&feature=related

Stefano Crifò
Stefano Crifò
Secondo il Calendario Gregoriano, nacqui il primo giorno del IX mese dell'anno MCMLXIV. Mi piace scrivere dall'età adolescenziale, ma solo da poco ho imparato a condividere questo sentimento. "La poesia è indispensabile... ma vorrei sapere perché." (Jean Cocteau)

Suoi ultimi post

4 Commenti

  1. e in nome del panta rei....carpe diem...mi raccomando!

    • Ma credo proverei prima a scrivere un racconto... magari lungo... Ciao Manuel P.S.: Ti è piaciuto il brano musicale? L'ho scelto pensandolo proprio come la colonna sonora... che megalomane, eh? 😉


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito