L'artista

azzGiuseppe Mastroianni

Modigliani era un gran puttaniere, di questo tutti ne erano al corrente. Le donne nude, i volti, le linee sinuose dei suoi soggetti, persino loro avrebbero potuto dirne qualcosa. Tutta arte nuova, s’intende. Si dice che certi particolari del carattere siano inscindibili dall’estro. Alla bellezza s’è disposti a perdonare o...

San Giorgio correva, il destriero lanciato nel vento. La principessa gli disse che coi suoi occhi l’avrebbe seguito da lontano, l’avrebbe seguito ovunque. Ogni suo momento di passione era nei begli occhi chiari di lei, la bionda principessa col cuore tra le mani. Attorno a sé un posto lontano, il...

Moi, je vais me marier. L’avrebbe gridato al mondo intero se avesse potuto e difficilmente la tratteneva in bocca questa convinzione; affascinata, il bagliore magico dei faretti in quell’angolo dei suoi pensieri le pareva la cosa più dolce che avesse mai visto, quasi quanto sua figlia. Era tutto sull’abito da...

Liliana ansimava digrignando i denti, men­tre sen­tiva il pia­cere di lui entrarle den­tro ed aumentare e aumentare. Il respiro le mancava, lo prendeva lui che la possedeva e la rendeva partecipe di quella voglia da saziare, come l'acqua per gli assetati dopo i lunghi digiuni. Lei venne, fu bellissimo sentirlo....

La sera a Sultanahmet profumava di freschezza. Era il periodo del Ramazan, come lo chiamano in Turchia, la città dopo le austerità del giorno, la monotonia dei tram sempre in corsa e il digiuno, s'animava, lasciando sui veli delle ragazze e delle donne, i colori più vivi e le loro...