IMBATTERSI

azzLaura Bertolini

    Non so se mi sia persa sul bordo degli occhiali, o in quella sigaretta arrotolata con le mani, o se tu sia rimasta in una piega della gonna; perché sembrava che la piazza fosse mano aperta, che mi venissi incontro e ch’io, con ragionevolezza, ti fossi addosso in...

foto scaricata da cavallini.org

Furio

azzLaura Bertolini

  Dov’è che non sei quando posi la tua giubba silenziosa? Nelle sillabe dei ritratti fatti di farina e terra che tacciono?   Dov’è che non sei nel corposo madreperla di una Musa nuda che si distende su un pavimento d’amore? Nell’atto di dare alle tue dita di legno il...

Felci

azzLaura Bertolini

Non ci perforerà l’inganno, non ce ne pentiremo. Noi maturiamo ciliegie in una strana primavera. C’è il ronzio delle api alla fine dell’inverno.   Mi avvicino alla finestra col turbine di smania e un corpo salivare, sul camminare delle tue dita nei miei spazi senza tregua. Il mio anello sulla...

Il monosillabo

azzLaura Bertolini

    No, monosillabo.   Non è un sì. Non è un se. Non è provaci ancora.   No, monosillabo.   Non è allunga le mani. Non è allunga la lingua. Non è allunga la strada.   No, monosillabo.   Ti dice disaccordo, disapprovazione, è il contrario di volere.  ...