Rotore

Dusio Albertini

Provolo!!! Mentre un fùrfine Scarassia sulla bergia. In quanto che? Magari! Sì, é la cioppa questa .. Scalza di rimasugli e sbisa di presagi Inquieti Come gherle nel cuor della sera Dalla raccolta "Luzi a a San Siro" - 1932 Ficuzza (PA)

Ne è passato di tempo, credo. Qui piove, e non solo su di  me. A lenti giri sorseggio amara la vita, respiro profumi inadeguati al secolare albero della mia solitudine. Dalla terra appena bagnata, appena fresca, appena tenera, salgono leggeri i tormenti dell'anima. Non credo sia il tempo passato, non...

deser(to)

Mario Salis

È lì che si incon­tra il mare della soli­tu­dine spec­chio nella sab­bia duna di fuoco e paglia Fra­telli scor­pioni su per­ga­mene cir­con­cise ser­penti d’equatore sul mio torace con­di­vi­diamo stelle con­di­vi­diamo pianto pol­vere acqua parola sguardo respiro vento La notte ha un altro colore ampli­fi­cano il rumore nomadi assenze ti pren­dono per...

Sarà colpa di questo cielo distratto o del promemoria non fatto un passo dritto e uno incrociato mi dimentico del sentiero tracciato attraversato e perso mi ritrovo qui da ieri ad adesso un passo avanti uno indietro tengo tra le mani così tanti giorni troppi oggi va svelto speriamo che...

L'appuntamento

matteo

Avevo appuntamento con la morte anche stanotte ma l'ho dimenticato volutamente per te per non perdere un solo istante o una parola di quelle già perse. Dimenticato in un angolo buio e chissà se saprò destinarmi alla tua porta. Avevo appuntamento con la noia anche stanotte che fugge impazzita la...

Il sole fa capolino fra le nuvole. Veloci corrono nel cielo. Giochi di ombre nell'attesa della pioggia. Inesorabile cade su questa terra già bagnata. Seduta sotto il noce. Silenzio estivo. Solo il canto degli uccelli. Il vento passa fra i rami. Le foglie si muovono al suo passaggio. Attimo di...