Aspetterò
quando?
quanto?

quando tu
non madre di te stessa
non figlia di te stessa
libera da sì gravi eredità
col tuo sorriso
vero pieno intero integro

tu
come solo tu sei
sarò li
ti amerai
e
allora ti amerò
più di ora

aspetterò il tempo
anche sia una vita

Luther boing
Luther boing
Più dei cartoni animati (anche inanimati) e ani-manti nulla vale... neanche a Pinerolo

Suoi ultimi post

5 Commenti

  1. semplicemente meravigliosa questo verso
    "quando tu
    non madre di te stessa
    non figlia di te stessa
    libera da sì gravi ere­dità
    col tuo sor­riso
    vero pieno intero integro"


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito