Le Storie....(4:4):Luca

Mi sto innamorando.
Lo so, forse è una parola grande, ma qualcosa inizia a muoversi dentro.
Si, quelle sensazioni strane nello stomaco, quel pensiero che inizia a convergere sempre nella stessa direzione. Poi , se ci si mettono anche i sogni....
Eh si,sembra proprio che mi sto innamorando...e mi piace. Forse perché lo voglio io, forse perché voglio innamorarmi
O forse perché quando accade non puoi farci niente. Ma se alla fine sono io che mi ci sto buttando contro, beh, allora non sono io che lo voglio?

Ma si, si, senza starci neanche troppo a pensare su.
La cosa importante è che sta succedendo, che sta diventando una fissazione, che ho lei nel mio pensiero tutto il tempo, che la sto immaginando, che la sto desiderando.
Ed il fatto che con lei non riesco ad essere più normale, non sono più me stesso: penso a quello che ho da dire, a quello che devo rispondere ai messaggi. E poi a come mi devo vestire, come mi devo muovere, quello che devo fare.
Possibile che già condiziona la mia vita così tanto? Eppure ci è entrata solo poche settimane fa....

Chissà perché quando qualcuno mi interessa non riesco più ad essere me stesso: cambio, mi blocco, penso troppo. E le paure e le incertezze tornano fuori, più le incazzature perché, con le altre, so sempre cosa fare
Con lei no, come al solito impantanato a vagliare le ipotesi e soppesare le possibilità. Un momento certezza, il momento dopo confusione totale. Rimanere? Scappare?
Che poi perché chiederselo se tanto lo so che ci vado incontro senza provare neanche a frenare.
Perché lo voglio, perché mi sto innamorando e l'amore non sente ragione. Anche se sono io adesso che me lo sto imponendo

Forse perché alla fine le cose difficili sono quelle che ti interessano di più...e lei non è facile
O almeno, sappiamo già benissimo tutti e due dove andremo a parare, ma almeno mi fa penare, sa farmi aspettare, sa farmi interessare.
Se fosse stata facile, una da prima sera e una botta e via, che interesse avrei mai potuto avere?
No, lei è furba, lei sa giocare al gioco delle parti, il copione da recitare...

E allora recitiamo, giochiamo al corteggiamento che inizia a piacere anche a me...questo andirivieni di mezze verità, di evidenze nascoste sotto gli abiti delle più belle bugie.
E la voglia che sale, perché è difficile da avere, si lascia sfiorare e poi scappa ancora.
E io, stupido, che rimango al gioco perché ci voglio rimanere, perché alla fine mi fa stare bene...

Perché con le mezze parole continua ad intrigarmi sempre più,
Perché con i messaggi, gli sguardi, inizio a scoprila poco a poco e mi piace sempre più
Perché immagino quello che potrebbe essere a letto, ma mi gusto ogni particolare, come al rallentatore, senza dover sforzarmi di ricordare se ti fossi concessa la prima sera.
No, conosco già i suoi capelli, i suoi sguardi, il suo sorriso...Dettagli!...e il suo profumo che arriva adesso anche qui

Perché sto pensando solo al suo nome...
Perché forse non stavo aspettando altro che lei...
E perché non me ne frega niente dei messaggi di Francesco, Daniele, Stefano e gli altri che stasera mi invitano ad uscire.
No, stasera rimango qui, in questo momento di domande senza risposte, ma comunque un momento felice, quando il battito del cuore riempie quel silenzio che c'era da troppo tempo...

Manuel Chiacchiararelli

Manuel Chiacchiararelli
Manuel Chiacchiararelli
Nato a Roma, nel lontano 1975. Da allora sempre in movimento, prima in Italia, poi in Europa. Fermarsi e ripartire, rimettersi in gioco, fare esperienze sempre e comunque E la scrittura, unico punto fermo nella mia vita burrascosa, mi aiuta a catturare i ricordi... A fine 2011 finalmente ho coronato il mio sogno ed ho pubblicato il mio primo romanzo "Lo Sguardo dei Faggi" edito da Aracne Editrice .

Suoi ultimi post

6 Commenti

  1. Spesso è così! .....

  2. si...l'unnamoramento è magia.... grazie Manuel !

  3. Non esiste spiegazione alle emozioni dell'amore .... ci stravolge l'anima ... la mente ... e il cuore .... E talmente unico e meraviglioso perche non è ne previdibile e neppure razionale . Ma ci coglie sempre di sorpresa e ci lascia senza fiato e senza parole ....

  4. Che bello essere innamorati! Hai descritto perfettamente la magia dell'attesa che questo amore si compia!__Dunque: anche gli uomini si innamorano! :-))
    Bravissimo

    • Si Lidia, e Mari, la bellezza e la magia di essere innamorati, magari aiutandosi un po per esserlo, per cedere ed essere trascinati dalle emozioni
      Si, anche gli uomini si innamorano :))


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito