Meraviglie del mondo

Racconti Marco Gaddi

Mario e Rita si sono ritirati dal mondo. Ne ha anche parlato la televisione. Hanno inventato una macchina molto particolare. Con quella macchina hanno ristretto la terra intera dentro il loro appartamento. Una stanza per ogni continente. Dormono in Asia. Mangiano dell'Africa. Leggono i loro libri nella vecchia Europa. Lui suona la sua chitarra in Australia. Lei ricama in America. Hanno due bagni. Uno a Nord e uno a Sud. Non aggiungo altro.
Non vedono più nessuno. Hanno una figlia che studia Lettere e una volta alla settimana porta loro la spesa su fin dentro casa. Non vogliono più vedere nessuno. Che bisogno hanno degli altri? Viaggiano tutto il giorno. La Grande Barriera Corallina. Macchu Picchu. Il Taj Mahal. La Torre Eiffel. E' tutto lì. Un quadro, un soprammobile, un libro. Gli orsi polari sul dentifricio. Una spugna a forma di leone. E' tutto lì. Il mondo.
Una volta hanno persino preso parte a una partita di caccia grossa. Un branco di formiche del Serengeti. Terza piastrella a destra del frigorifero.
Ogni tanto si scrivono. Sono lettere piene di incanto e di stupore. E' bellissimo viaggiare. Si dicono. E si raccontano le meraviglie del mondo.

Marco Gaddi
Marco Gaddi
Marco Gaddi, laureato in Medicina e Chirurgia, specialista in Oncologia, esercita da venti anni la professione di Medico di Famiglia a Venaria Reale, alle porte di Torino. Nel Marzo 2011 ha pubblicato con la casa editrice Ananke di Torino il suo primo divertentissimo romanzo “Edo Franchi alla ricerca della Panacea Universale”. E' autore di un CD di canzoni dal titolo "La Tana delle Nubi” In una dimensione appena parallela a questa è presidente di una Azienda Informatica di rilevanza planetaria, detentore consecutivo del titolo di Mr. Universo da circa due lustri e vincitore di tre Premi Nobel; vive su un isola del Pacifico con le sue 500 mogli. E non perde tempo a scrivere libri e canzoni.

Suoi ultimi post

2 Commenti

  1. il segreto è accorgersi che tutto è a portata di mano, in un appartamento puoi trovare il mondo. E pur girando il mondo si può non trovare nulla... dipende da come ci predisponiamo alla ricettività.

  2. Bellissima l'immagine scelta dal webmaster!! L'aspettavo .. l'aspettavo ... ed è arrivata come la volevo io!!! 🙂


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito