Era la continua necessità di distrarsi che diventava giorno dopo giorno più patologica, perché non costituiva la soluzione, ma un modo per sviare l’attenzione da una cura che non si trovava. Qual’era il nostro dolore? Avevamo un reale motivo di sofferenza? Non lo sapevamo, e nell’assoluta incapacità di spiegarci perché...

Alcuni di noi scrivono. Sì, scrivono da sempre, o da poco, e non parlo solo di noi, quelli che frequentano questo rifugio, parlo di tanti, tantissimi, sparsi per il mondo da sempre, da quando sono state inventate le lettere e le loro combinazioni. C’è chi scrive appunti, scadenze, liste della...

Parole

Mariella Musitano

Credi alle parole? Non farmi ridere, di quali parole parli? Quelle che io pronuncio non giungono forse distorte al tuo orecchio? Non venirmi a dire che stiamo parlando una stessa lingua: se così fosse non ci sarebbero incomprensioni. Queste ultime nascono proprio da interpretazioni sbagliate. Tu non concordi con me....