Vetro

Senza categoria Elena Condemi

Entro a casa.
Sull'appendiabiti dell'ingresso lascio il tuo nome come fosse un paltò.
Silenzio. Le tue chiavi sono ancora lì.
Ho bisogno di fare passi scalzi…
Sì. Quattro passi nudi sul balcone d’inverno
Morire di freddo per non vedermi piangere.
Avere troppo freddo per poterlo fare.
Ho bisogno di un tuffo, d’una riva, un ruscello fresco, una mela…
di un torsolo da seppellire.
Ho bisogno di sentire dolore sulle mani ferite per non pensare.
D’un pizzicotto violento che mi fa i lividi grandi così non respiro più il tuo nome.
Ho bisogno di un barattolo e un pennello, per cancellare i giorni delle distanze.
Ho bisogno di un passerotto che mi viene a trovare e si affida alle mie briciole.
Ho bisogno del nostro plaid impregnato del tuo odore.
D’una voce che non se ne và.
Non lo sapevo ch’era amore.
Spesso pareva una sberla.
Ho bisogno di una carezza.
Invece nel silenzio mangio sabbia.
Non l'ho capito ch'era amore.
Sei nelle pareti più d'un chiodo.
Freddo...
Ho danzato sul vetro.
Gocce.
Mille.
Chiare e rosse.
Solo le mie viscere
sul letto.

Elena Condemi

Elena Condemi
Elena Condemi
So solo che mi emozionai incontrando per caso un'Olivetti a casa di mia nonna, e non riuscii a lasciarla più. Pareva conoscermi meglio di chiunque altro. E la conservo tutt'ora, proprio come si fa con la propria vecchia e fedele bambola, con la stessa tenerezza..."Lo sviluppo dell'anima è come una poesia perfetta: ha un'idea infinita che una volta realizzata rende ogni movimento pieno di significato e di gioia." Tagore"Sono una piccola ape furibonda. Mi piace cambiare di colore. Mi piace cambiare di misura." Alda Merini"Non ho scritto secondo ragione, Né per fuggire un destino oscuro, Ma per sedurre le stagioni E piacere all’ineffabile azzurro,E per possedere ogni giorno, Senza smarrimento, senza rimorso, E sino al momento della mia morte,Dei diritti infiniti sull’amore..."Anna De Noailles

Suoi ultimi post

2 Commenti

    • Grazie karen...è così mio...


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito