Emma si svegliava alle sei ogni mattina. Con grande fatica si alzava dal letto e scostava la tendina bianca dal vetro della finestra che affacciava sul grande giardino. Beveva una tazza di decaffeinato, poi si lavava e vestiva di tutto punto. Un filo di rossetto e infine si sedeva davanti...

Alcuni di noi scrivono. Sì, scrivono da sempre, o da poco, e non parlo solo di noi, quelli che frequentano questo rifugio, parlo di tanti, tantissimi, sparsi per il mondo da sempre, da quando sono state inventate le lettere e le loro combinazioni. C’è chi scrive appunti, scadenze, liste della...