Battiti

Il cuore dovrebbe essere come un orologio:
che puoi caricarlo e metterlo avanti...o perlomeno al presente.
Il mio a volte perde colpi. Troppo spesso.
Resta in un tempo suo, con frequenze diverse, particolari vibrazioni,
in una sua dimensione atemporale...alla faccia della logica.
E glielo devo rispiegare ogni giorno che tempo è.

Certe volte mi fa delle domande strane o banali, come fosse un bimbo.
Come stamattina
(devo fare attenzione perché quando ho la mente ancora insonnolita mi frega,
sono più suscettibile):
-"Si può distruggere una casa che ha i pilastri nel cuore?"
-"Evidentemente sì, le persone lo fanno."
-"Se tu avessi parlato a suo tempo, invece di scrivere..."
-"Ci ho provato, ci ho provato...E comunque lo sai che è il mio modo di parlare. Cioè, il tuo."

-"Come ha fatto a non capire?"
-"Non so. Neanch'io. Non in tempo."

Mi dispiace piccolo mio, io ho cercato di aiutarti ma poi...
Poi dovetti continuare a vivere.
Non puoi stare fermo, come un orologio in una vecchia casa.
Ci sono ancora tante cose da sentire...e la vita è troppo breve.

Sei sempre in ritardo o in anticipo, accidenti a te.
Parla un linguaggio più accessibile. Rispetta i tempi. Impara a saper scegliere.
Se proprio non sai avanzare, sii perlomeno presente.
Con la tua copertina di Linus, facci una bella tuta sportiva.
Soprattutto, smetti d'aver paura.
Avresti dovuto imparare questo, almeno.

-"Io non sono fermo. Ed era la tua mente ad avere paura, non io."

-"Quanto sei banale, a volte.
Vedi, quando mi parli così vorrei restare un foglio bianco."

-"Non sempre il presente è presente.
E il futuro si annida chissà dove."

Tanto ti conosco.
Finirà che m'impiastriccierai di colori di nuovo ogni cosa.
Esiste il senso della forma per te?

Ognuno è un continente diverso...mi sa che non hai tenuto conto dei fusi orari.

httpv://youtu.be/UBQoUiTLPf8

Elena Condemi

"Certamente una vita che ha significato, che conosce le ricchezze della vera felicità, è fuori dal tempo. Come l'amore, tale vita è atemporale; e per comprendere ciò che è atemporale, non dobbiamo accostarci ad esso attraverso il tempo, ma piuttosto comprendere il tempo. Non dobbiamo utilizzare il tempo come mezzo per raggiungere l'atemporale, per coglierlo e farlo nostro. Ma è proprio questo che facciamo per la maggior parte della vita: passiamo il tempo a cercare di afferrare ciò che è senza tempo; ecco perché è così importante comprendere cosa significa per noi il tempo, perché credo sia possibile esserne liberi."

Tempo e mutamento

da: La ricerca della felicita' -Jiddu Krishnamurti-

Elena Condemi
Elena Condemi
So solo che mi emozionai incontrando per caso un'Olivetti a casa di mia nonna, e non riuscii a lasciarla più. Pareva conoscermi meglio di chiunque altro. E la conservo tutt'ora, proprio come si fa con la propria vecchia e fedele bambola, con la stessa tenerezza..."Lo sviluppo dell'anima è come una poesia perfetta: ha un'idea infinita che una volta realizzata rende ogni movimento pieno di significato e di gioia." Tagore"Sono una piccola ape furibonda. Mi piace cambiare di colore. Mi piace cambiare di misura." Alda Merini"Non ho scritto secondo ragione, Né per fuggire un destino oscuro, Ma per sedurre le stagioni E piacere all’ineffabile azzurro,E per possedere ogni giorno, Senza smarrimento, senza rimorso, E sino al momento della mia morte,Dei diritti infiniti sull’amore..."Anna De Noailles

Suoi ultimi post

1 Commento

  1. si potesse davvero dialogare così con il proprio cuore si sarebbe già sulla buona strada...


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito