È lì che si incon­tra il mare
della soli­tu­dine
spec­chio
nella sab­bia
duna
di fuoco e paglia

Fra­telli scor­pioni
su per­ga­mene cir­con­cise
ser­penti d’equatore
sul mio torace
con­di­vi­diamo
stelle
con­di­vi­diamo
pianto
pol­vere
acqua
parola
sguardo
respiro
vento

La notte ha un altro colore
ampli­fi­cano il rumore
nomadi assenze
ti pren­dono per mano
la voglia di silen­zio
è una forma di pec­cato
che squar­cia
l’innocenza
va oltre
l’infinito

Ogni lacrima è una sto­ria
oasi not­turne
annul­lano la distanza
ed il cielo è pre­senza
nel deserto si impara
ad ascol­tare
il ritmo del sale
della morte il sapore
della morte il sapore

Ogni giorno
è il giorno dopo
un man­tello di fre­schezza
rive­ste i gra­nelli
una catena di anelli
di rugiada albo­reale
una doc­cia
di vento al miele
prendi tutto quello che viene
che di deserto
si può’ morire

Luce di ombre sposa

Si vive
di deserto in deserto
con se stessi
o con l’altro
arriva sem­pre pun­tuale
il tempo

Nudo di ogni nudità
il mondo
pene­tra le ossa
Venere sorella
per me che toro
sono far­falla
per me che toro
sono farfalla

Per vedere le galas­sie
che abi­tano in te
ho biso­gno di attra­ver­sare
ho biso­gno di amare

Il respiro
che abbrac­cia il cosmo
dro­me­da­rio solare
sogno
la luna ger­mo­glia raggi
scorgo tra miraggi

La mia anima
distac­carsi
come la cor­tec­cia di un albero
io
quasi estra­neo
a me
aldilà
dell’invisibile

Sono tutto
nel tutto
quando provo il desi­de­rio
di tuf­farmi nell’infinito
in eterno
restare
muto
in eterno
restare
muto

httpv://www.youtube.com/watch?v=U4_UYCgN4ik

Mario Salis
Mario Salis
Mario Salis è considerato da Fernando Arrabal la "reincarnazione" di Boris Vian ( 2 maggio 2009 in Metz FR )Su di me:Cantautore romano residente in Francia i suoi testi si allacciano alla grande tradizione cantautorale italiana e ai “chansonniers” francesi. Dopo aver iniziato come menestrello a Piazza Navona lascia l’Italia per girovagare in Europa e si laurea in Etnomusicologia a Parigi.In Francia dopo aver insegnato musica in diversi licei si dedica alla creazione vedi opere sinfoniche e alla scrittura di diverse canzoni che presenta in vari festivals europei.1994 ' Intuizioni" per orchestra sinfonica 2003 - Opera " La leggenda di Horus' 2004 - Opera " Aria "Cd audio : 1999 " Next up " 2003 “ La nave del del deserto” 2009 " Oltre "2009 Collabora con il poeta Beppe Costa e musica " Ti offro" 2010 Partecipa a Rai notte da gabriele La PortaFernando Arrabal dice di Mario :“ Salis, che vibra in tutto il suo esssere per la musica, non poteva evocare la passione et l’essenza stessa della poesia, talmente queste due arti sono legate insieme.Lo stesso Orfeo attirava a lui le bestie selvaggie grazie al suono della sua lira.Infine, bisogna sapersi abbandonare, lasciarsi andare per abbracciare le parole, per toccare per un momento quello che pochi uomini percepiscono ».La razza dei dominanti, dei vincitori, dei winners non capisce nulla. La quina essenza di questo mondo gli sfugge ( La differenza tra un poeta e un calciatore ). La poesia è un fulmine. Il poeta un ladro di fuoco.Mario Salis lo sà meglio di chiunque altro, che aspira ad essere questo Prometeo.”Fernando Arrabal ( Venezia, 22, Falo, 134 de l’E. « P »)

Suoi ultimi post

6 Commenti

  1. Stella Keren..mi trovo un po' spaesato ..con tutti questi codici..ma mi riconforta vederti qui !! e poi Aldo mi sta aprendo le porte deel'HTML ! ahhahahah un'abbraccio lungo mille kilometri a te !

  2. Mariellaaaaaaaaaaaaaaa è chiaro che hai brivi !! con tutti gli scorpioni e i serpenti che descrivo !ahahhahahahahahahaha !! abbraccio stellare a te !

  3. è davvero una poesia, è bellissima Mario, grazie di essere qui...

  4. poesia allo stato puro... Benvenuto Mario.... sarà l'amore che provo per il deserto e che mi riporta al mio passato e alle avventure di anni fa... sarà la musica che accompagna la tua poesia, sarà la tua voce che riesce sempre ad emozionarmi, ma un brivido mi ha percorso la schiena!!!


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito