DI DINAMISMO SOFFRE

Poesie Marco Fratta

Di dinamismo soffre il nostro amore.
Parole vuotate sul lenzuolo
ma dimenticate all'alba
invase dalle marmitte oltre la finestra.

 

Di dinamismo soffre il nostro amore.
Potremmo raccontare di noi stessi per ore
e poi scoprire di non sapere niente
perchè è del niente che si ha bisogno per scoprire.

 

Di dinamismo soffre il nostro amore.
Hai regalato agli incendi il nostro nome
ma erano acerbe scintille sbattezzate
che languide bramavano il tempo.

 

Somigliamo all'amore vorticoso
ma puntualmente
restiamo senza di noi.

Marco Fratta
Marco Fratta
Marco Fratta è nato a Torino nel 1987, ma vive e lavora in Irlanda, a Dublino. Scrive romanzi, poesie, racconti e suona il basso elettrico. Ha pubblicato il romanzo "La scatola nera" (La Riflessione 2007) e le raccolte di poesie "Il ronzio degli insonni (Lulu 2009) e "Zitti nel frastuono" (Amazon 2013). Il romanzo d’esordio è stato pubblicato anche in lingua francese in formato ebook (La Boîte noire, Abelbooks 2012, traduzione a cura di Marie-Bernadette Giraud). Con il romanzo inedito "Il pittore di parole" ha vinto il Premio Faraexcelsior 2012, ottenendo la pubblicazione per conto di Fara Editore. Nel 2009, con la collaborazione degli attori Alan Mauro Vai e Vincenzo Di Federico, ha creato il "Marco Fratta Reading Project", forse il primo reading italiano su sottofondi di basso solo. Alcune parti dello show si possono trovare su Youtube e Vimeo. Da sempre appassionato di Rock Progressive, ha suonato con promettenti formazioni di rock d’avanguardia, ma ha anche collaborato con alcuni cantautori tra cui Mezzafemmina (al secolo Gianluca Conte). Per lui ha arrangiato e suonato le parti di basso del disco "Storie a bassa audience" prodotto da Gigi Giancursi & Perturbazione.

Suoi ultimi post

2 Commenti

  1. come commentare le poesie? Entrano dentro e smuovono qualcosa all'altezza della pancia.... posso solo descrivere ciò che i tuoi versi sono per me.

  2. Ritengo che il tuo sia il miglior modo di "vivere" una poesia. Per me è lo stesso.


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito