Ti sposti come un alito di vento sulle onde,invisibile.

Profumo di pane caldo,antichi sentieri;mosto autunnale.

Stordiscimi di te.

Lentamente come l'acqua smussi gli angoli del quadrato,mio cuore.

Sei fuoco sotto la cenere che non brucia,scalda.

Dissetante pozione di vita.

Pensieri sinceri muovono verso di te,incognita matematica,variabile Booleana.

Ammirazione sincera.

Esisti,anelito di verità,lontano sogno oltraggiato,ricordo remoto.

Viva e dolente rinuncia,rabbia ghiacciata,pelle di tamburo sgarrata nel petto,desiderio di purezza represso,stroncato.

Nessuna pietà per l'amore.

Flebile suono impercettibile,da dove arriva?Non può essere vero,eppure il mio cuore è sincero!

Come la prima cicala della sera un coro si alza,uno,due,tre è un inno alla vita.

Dal profondo si erge,per te, mia dolce musa,ignara e magnifica,essenza impossibile di tutti i miei giorni.

A te dedico il piccolo germoglio dentro di me,come il fagiolo che da bambini nel bicchiere vedevamo fiorire.

Tu hai innaffiato le mie radici,aride,solo con un sorriso sincero.

Ed è nato un nuovo fiore.

Il freddo giungerà ma senza inganno;ormai  lacero è quel velo sottile che dell'amore era solo attrice.

Ce la farà a superare l'inverno il piccolo nato?

Oh che ciclo strano mostra la natura,uccide e crea,ma nel profondo un seme è coperto.

Sentimento di vita sotto il cielo di marzo.

Sincero,mia dolce musa,un pò sconosciuta.

A te,primula nata sull'asfalto rovente,dono queste mie parole,scritte nel sole.

Parole.

D'amore.

poeta solitario
poeta solitario

Sono passato,un pensiero ricorrente,quel senso di vita nuova che mi pervade vedendo il disfacimento del mondo che fu, in un tempo non mio.
E’ proprio quando tutto sembra perduto che bisogna affrontare la fine col sorriso,perché ogni fine è semplicemente l’anticamera di un nuovo inizio.
Nato nel 1977 l’8 di Febbraio dopo varie passate continuo la ricerca del mio amore perduto e del mio vero Io.Ho appena pubblicato la mia prima raccolta intitolata “Sensazioni d’Autore”,un viaggio interiore nel tempo e nello spazio scandito da note poetiche e narrative.

Suoi ultimi post

4 Commenti

  1. Emily Dickinson diceva: che l'amore è tutto, è tutto ciò che sappiamo dell'amore...

  2. Che il vostro cuore sia sempre colmo d’amore. Una vita senza amore è come un giardino senza sole e coi fiori appassiti. La coscienza di amare ed essere amati regalano tale calore e ricchezza alla vita che nient’altro può portare.
    (Oscar Wilde)

  3. che vita è se non ci si lascia andare all'amore?


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito