Siamo immersi nella tempesta

eppure tutto questo sembra un soffio

un piacevole sussurro

che ci riporta in mente melodie lontane

forse diverse perché cantate dal ricordo

e dalla voglia di andare oltre

emozionarsi

tra il nostro parlare a braccio

ed un canto perfettamente imperfetto

improvvisato.

Certo

l'inverno è immenso

potente

epico

ma questi nostri sorrisi discreti

timidamente accennati

sanno essere una coperta

e la stagione fredda ci si avvogle dentro

insieme a noi

cullandosi nel respiro

in un tempo di silenti parole

che scandiscono momenti di vita

dal ritmo discreto ed intenso

di sfumate e toccanti armonie

mentre un'anima protesa all'ascolto

  offre il verso

di una nuova poesia.

Fabio Santilli
Fabio Santilli
Compositore e producer, pianista e tastierista, autore. Amante della musica e delle parole.Oltre a collaborare con diversi artisti ha realizzato l'album solista Empathy, un viaggio strumentale in cui il mondo acustico del pianoforte e dell'orchestrazione si colora e si alterna con elementi elettronici al servizio dell'evocatività. Il suo singolo Rhythm Dance Spirituality è invece un mantra sonoro basato sulle percussioni, sul rapporto tra movimento, libertà e meditazione che queste accompagnano da sempre.Ha pubblicato la poesia 'Adesso!' all'interno del libro Quaderno 09 in allegato all'agenda Scarceranda 2014.Ha inoltre partecipato al laboratorio teatrale "rischio forte" di Luigi Morra presso il "teatro forte" al Forte Prenestino prendendo parte allo spettacolo "Non è la meta-morfosi" liberamente tratto da "La metamorfosi" di Kafka.

Suoi ultimi post

n commento ancora, aggiungi la tua opinione!


nta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nto *
Name *
Email *
Semb

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.