Una v rovesciata, come fosse tetto, basta come riparo ad un racconto, una parola o una sola lettera...forse: dedicato a chi ama la letteratura, la poesia, l'arte in tutte le sue forme.

Non è mio questo...

Laura Bertolini Poesie

    Io vengo da un altro canneto, è un altro, di un altro tipo. Adesso ho tutto questo spazio, queste altitudini, queste possibilità, ma quando mi allungo non sento il canto dell’allodola nell’alba e se sia meglio o peggio … Leggi

Stracci...

Laura Bertolini Poesie

      Ogni tanto mi sperdo e mi sotterra il tremore e odoro di polvere, di carne e di fontane, mi assento nei silenzi del corpo che si dissacra, avvolto da cerulee fiammelle che, nella frescura della sorte, svaniscono … Leggi

Non ho più parole...

Laura Bertolini Poesie

  Non posso dirvi niente del cuore spaesato salvo e dolente dentro un bailame di caverne, dell’animo che tace, del mattino a braccia vuote, dei glitter perduti e della musica morente. Non posso dirvi niente delle foreste sradicate, dell’acqua nei cannoni … Leggi

Tepore...

Fabio Santilli Poesie

Siamo immersi nella tempesta eppure tutto questo sembra un soffio un piacevole sussurro che ci riporta in mente melodie lontane forse diverse perché cantate dal ricordo e dalla voglia di andare oltre emozionarsi tra il nostro parlare a braccio ed … Leggi

Calabrone...

Laura Bertolini Poesie

        Se il mondo fosse bìlia l’acciufferei con tutt’e due le mani   per infrangerlo e guardarlo sgusciato tra i miei piedi.   Io so che vorreste sedare quella ch’è -ai vostri occhi- la cancrena del mio … Leggi

Con le mani...

Laura Bertolini Poesie

    Io viaggio ancora con la corteccia incisa di un male che non arretra, con la mia rabbia ombra che rincorre la tua eclisse, noi trasgressori di sclerofille, coi capillari accesi ovunque, evaporiamo sulle argille, ci accarezziamo i fianchi … Leggi