Potrei dire che ti amo per questo o quello
che qualcosa dentro di me ti ha scelto
forse per il tuo sorriso perso
o per quel coraggio cieco che neppure sai di avere ma io lo vedo
mi tiene la mano ogni giorno
perché domandi senza sottintendere
perché mi guardi senza cercare l’imperfezione non colta
perché ci sei
perché ci sei sempre stato senza saperlo
perché cammini accanto a me
e mi rispondi se ti chiedo dove andiamo
ma non chiedermi se ti amo adesso
o ti amerò domani
non ha senso
io non ti amo adesso
ti amo
e questo è tutto
perché l’Amore non ha date di scadenza
se è
è sempre stato
l’amore come lo intendevo io
adesso l’ho trovato
e questo non è tutto l’amore che conosco
questo è
non ha bisogno d’altro.

Amore che non c’eri
io ti amo
perché tu rimani.

Karen Lojelo

Karen Lojelo
Karen Lojelo
Sono nata a Roma il 25 giugno del 1976 dove ho studiato, vissuto e lavorato fino al luglio del 2007, poi ho iniziato a scrivere il mio primo romanzo: “L’amore che non c’è” poi è stato il tempo di "Binario 8" una raccolta di poesie (che scrivo da sempre). Appena uscito il mio nuovo romanzo 'L'ebbrezza del disincanto' e a breve un'antologia di racconti curata da me Mariella Musitano e Sara Marucci. Nel 2013 è andato in scena il primo spettacolo teatrale scritto da me 'Riflessi' e attualmente sono impegnata nell'ultimazione di un nuovo romanzo. Chi sono io? Bella domanda…: "io sogno cose che non sono mai esistite e dico: «Perché no?». George Bernard Shaw

Suoi ultimi post

Nessun commento ancora, aggiungi la tua opinione!


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito