Sguardo di lolita

Poesie Jeanpaul

Mente sgombra
di paradigmi irrisolti
indifferenza
e disillusioni inaspettate,
dove sei
sguardo di lolita
e bocca di fuoco
di baci voraci,
ritornano
i flashback interrotti,
la risacca
cadenzava i tuoi passi,
occultavi fugace
le lacrime di scorta,
dolce tepore
i tuoi seni
le tue mani
su di me,
intorno
solo vento
gabbiani in picchiata
e mare in tempesta.

_________________

VANESSA PARADIS - JOE LE TAXI - 1988

httpv://www.youtube.com/watch?v=dXphMkpZh0Q

 

 

Jeanpaul
Jeanpaul
Amicizia, amore, odio, indifferenza: realtà, fantasie o scherzi? Senza certezze, vivere infelici o con l'ebbrezza del disincanto? (jeanpaul/1996)Il tempo passa ma saremo immortali se saremo capaci di sopravvivere all'angoscia della consapevolezza. (jeanpaul/2010)

Suoi ultimi post

3 Commenti

  1. Certi ricordi sono risacca, vengono e vanno, forse, a volte, sono solo sogni, magari veri...o irreali?

    • bella domanda... sicuramente sono risacca, e inevitabilmente viene da chiedersi a volte se siano veri...o no, la memoria fa brutti scherzi forse


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *

Name *
Email *
Sito